Consulenza Psicologica a Roma Prati

Servizio di consulenza e diagnosi psicologica presso le nostre sedi di Roma nel quartiere Prati

Il Dott. Stefano Terenzi ed il Dott. Rosario Capo, Psicologi e Psicoterapeuti sono in grado di offrire un Sostegno Psicologico Specialistico e Professionale sia all'individuo che alla coppia ed alla famiglia, attraverso interventi di Diagnosi Psicologica, Consulenza e Psicoterapia.

Di cosa si occupa lo psicologo?

Lo psicologo si occupa della vita mentale, dei suoi fenomeni e delle loro condizioni di funzionamento.

Lo psicologo valuta ed esamina la dimensione emotiva, cognitiva e comportamentale dell’essere umano.

 

Quando è il caso di andare dallo psicologo?

È opportuno ed utile rivolgersi ad uno psicologo quando il disagio psicologico sperimentato diviene un problema (sofferenza emotiva, inefficacia personale o operativa, ecc.) per noi e/o per chi ci è accanto. Quando il disagio psicologico diventa interferente in più aree della nostra vita (il lavoro, la famiglia, le amicizie, il tempo libero, ecc.).

Quando il disagio psicologico è presente per molti mesi e/o anni fino a diventare un ostacolo che ci appare difficile da superare autonomamente o con il sostegno di amici o familiari.

 

Cosa si fa dallo psicologo?

Dallo Psicologo si comprende, attraverso una Valutazione specialistica o, nel caso, una Diagnosi Psicologica, il funzionamento mentale attuale, al fine di mettere a fuoco possibili meccanismi e processi disfunzionali, causa di sofferenza significativa e perdurante.

Insieme allo Psicologo, inoltre, si possono esaminare i vari fattori di vulnerabilità soggettiva e di mantenimento del nostro malessere emotivo. Lo Psicologo, con un’attenta valutazione psicologica, è in grado di rilevare le dimensioni e le caratteristiche della personalità del soggetto sottoposto ad osservazione specialistica, oltre alle sue competenze cognitive, tutto questo al fine di prevedere/prevenire la possibile emergenza di problematiche di salute mentale e/o al fine di promuovere un ottimale equilibrio psico-affettivo tramite un'appropriata Consulenza Psicologica Specialistica.

 

Cos’è la diagnosi psicologica?

La Diagnosi Psicologica è un esame specialistico che permette di esaminare le varie componenti della nostra vita mentale come, ad esempio, la Percezione di Sé, i Bisogni e gli Scopi prevalenti, le Convinzioni Profonde su se stessi e sugli altri, le Difese Mentali, la Competenze Comunicative e Relazionali, ma anche la presenza e la gravità di eventuali sintomi come quelli Depressivi o Ansiosi.

Lo Psicologo, attraverso la propria esperienza clinica e le competenze teorico-operative, sviluppate durante i 5 anni di studi universitari ed almeno un anno di tirocinio nei Servizi di Salute Mentale, è in grado di dedurre dall’osservazione del paziente, da opportune interviste cliniche e tramite strumenti valutativi obiettivi (test, scale sintomatiche, inventari della personalità, ecc.), se i segnali rilevati durante i colloqui iniziali, risultano essere effettivamente significativi e/o se necessitano di ulteriori indagini psicologiche.

I test, nel caso, permettono di ottenere informazioni sistematiche, obiettive ed attendibili riguardo dimensioni e variabili psicologiche rilevanti per la clinica e per la ricerca, come, ad esempio, la presenza e la rilevanza di eventuali fenomeni e meccanismi psicopatologici o i livelli di possesso di sviluppo delle diverse abilità mentali. Test psicologici come il MMPI-2, il MCMI-III, il WARTEGG e la WAIS-IV sono solo alcuni dei molti strumenti diagnostici che lo Psicologo può somministrare per esaminare approfonditamente ed in maniera specialistica l’attuale situazione di disagio.

La Diagnosi Psicologica permette, ad esempio, di riconoscere la presenza di una Depressione, di un Disturbo d’Ansia, come l’Agorafobia o il Disturbo Ossessivo-Compulsivo, o di un Disturbo di Personalità.

Attraverso una Diagnosi accurata, dunque, è possibile individuare il miglior intervento disponibile per risolvere la specifica problematica osservata e si può, inoltre, valutare l’efficacia del trattamento effettuato, oltreché il decorso del disturbo.

La Diagnosi Psicologica, in buona sostanza, permette di approfondire numerosi domini psicologici, quali ad esempio:

  • Personalità (Disturbi, Risorse, Stile, Tratti, ecc.)
  • Abilità cognitive (Intelligenza Fluida, Intelligenza Cristallizzata, ecc.)
  • Sindromi cliniche (Ansia, Depressione, Psicosi, Disturbi Bipolari, ecc.)
  • Componenti Inconsce
  • Dimensioni Affettive
  • Capacità Relazionali
  • Motivazione
  • Competenze Scolastiche o Lavorative
  • Valori, Preferenze, Interessi ed Attitudini Professionali
  • Capacità di Autocontrollo.

 

Cosa sono il sostegno e la consulenza psicologici

Costituiscono interventi specialistici che può fornire esclusivamente lo Psicologo Abilitato, atti a favorire un sano ed ottimale sviluppo mentale ed a prevenire l’eventuale insorgere di disagio psicologico. Attraverso appropriati percorsi di promozione di specifiche abilità mentali, tramite attività strutturate e validate, indirizzate all’individuo o al gruppo, si punta all’incremento o al ripristino del benessere psicologico.

Il professionista psicologo che realizza attività di Consulenza o Sostegno, aiuta in primo luogo la persona ad ottenere una comprensione accurata della propria situazione di attuale o potenziale disagio, nel caso la guida nel percorso di soluzione della stessa e, se necessario, la indirizza verso uno specifico ed affidabile intervento psicoterapeutico.

Il Sostegno e la Consulenza Psicologici, dunque, costituiscono interventi focalizzati a supportare e promuovono le “parti sane” della persona, i fattori protettivi della salute mentale e le risorse individuali che sono in grado di garantire una crescita sana del soggetto.

 

Solitamente, tali interventi, sono diretti a diverse aree di funzionamento mentale, fra cui:

  • Miglioramento delle abilità di studio e di apprendimento, di quelle lavorative o sportive, ecc.
  • Incremento delle abilità comunicative (social skills)
  • Potenziamento delle competenze genitoriali
  • Aumento dell’autostima e dell’assertività
  • Accrescimento della motivazione e della capacità di persistere di fronte alla difficoltà, alla fatica ed alle frustrazioni
  • Adeguato sviluppo di abilità di autocontrollo delle emozioni e degli impulsi
  • Aumento delle capacità di resilience e di coping
  • Ottimizzazione delle competenze relazionali necessarie, ad esempio, per costruire e mantenere una sana e piacevole relazione di coppia.

 

Per ulteriori informazioni contatta i nostri professionisti